Avviso pubblico per la candidatura alla frequenza di TIROCINI extracurriculari nei settori CULTURA e TURISMO

AVVISO PUBBLICO per la candidatura alla frequenza di tirocini extracurriculari nei settori Cultura e Turismo

L’Avviso, in complementarietà con le politiche nazionali e in attuazione di quanto previsto dalla DGR 348/2020 “POR Umbria FSE 2014-2020: Proposta di rimodulazione per il contrasto all’emergenza COVID-19 ed altre misure correlate”,  così come integrata dalla DGR 664/2020, in merito al finanziamento di tirocini/formazione settore cultura e turismo, si configura come strumento finalizzato ad inserire giovani diplomati e laureati in attività di promozione turistica, di promozione, organizzazione, produzione e distribuzione di spettacoli, e di valorizzazione dei beni culturali, ambientali, museali, artistici localizzati in Umbria, presso gli Enti locali, comprese le forme aggregate, e gli Organismi finanziati ai sensi del DM 27 luglio 2017 e ss.mm.ii.

Con Determinazione Dirigenziale n.754 del 01.07.2021, ed integrato con Determinazione Dirigenziale n. 761 del 05.07.2021 è stato approvato l’”Avviso pubblico per la candidatura alla frequenza di tirocini extracurriculari nei settori Cultura e Turismo” Finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale F.S.E. (Fondo Sociale Europeo) Umbria 2014-2020 -OB. “Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione” Asse III “Istruzione e Formazione” - Priorità di investimento 10.3-R.A. 10.4- Azione 10.4.7 – Intervento specifico 10.4.7.1.A - Scheda GE.O 5.1.5.1 Tirocini extracurriculari

Cos’è l’Avviso pubblico per la candidatura alla frequenza di tirocini extracurriculari nei settori Cultura e Turismo

L’Avviso Tirocini nel settore della Cultura e Turismo finanzia la realizzazione di tirocini extracurriculari presso gli Enti locali e loro forme aggregate e gli Organismi finanziati ai sensi del DM 27 luglio 2017 e s.m.i. , dettando disposizioni per il finanziamento di Tirocini e interventi formativi nei settori cultura e turismo  destinati a disoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego. L’avviso si rivolge direttamente agli aspiranti tirocinanti per acquisire la loro candidatura alla frequenza di tirocini extracurriculari nei settori Cultura e Turismo

 

A chi si rivolge – Requisiti di partecipazione per i destinatari finali

Possono candidarsi per la frequenza del tirocinio extracurriculare nei settori Cultura e Turismo le persone che, alla data di presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Stato di disoccupazione ai sensi del D.Lgs. 150/2015 art. 19 c.1 e della L.26/2019 art. 4 comma 15 quater (Legge di conversione del D.L. n. 4/2019), iscritte ad uno dei Centri per l’Impiego dell’Umbria
  • Età non inferiore ai 18 anni
  • Possesso del titolo di studio espressamente previsto per il profilo professionale per il quale ci si candida ed indicato nella tabella di cui all’art.5 dell'Avviso.

NON possono presentare la propria candidatura coloro che:

  • hanno già svolto tirocini extracurriculari presso lo stesso Ente/Organismo (c.2 art. 5 DGR 202/19)
  • hanno avuto, nei 24 mesi precedenti la candidatura, rapporti di lavoro subordinato, anche in somministrazione, parasubordinato e/o autonomo, con lo stesso Ente/Organismo (c. 4 art. 5 DGR 202/2019).

I candidati disoccupati ai sensi della L. 26/2019 art. 4 c.15 quater e, pertanto, titolari di un rapporto di lavoro subordinato/autonomo dovranno garantire la presenza nella sede operativa del tirocinio per il numero di ore settimanali (minimo 31 ore) e secondo l’articolazione oraria indicata dall’Ente Ospitante nello specifico Progetto Formativo Individuale.

 

Caratteristiche del tirocinio

Il tirocinio prevede il finanziamento di € 500,00 mensili lordi dell’indennità di partecipazione, per lo svolgimento di tirocini extracurriculari della durata di 6 mesi, alle seguenti condizioni:

  • l’impegno settimanale sarà compreso tra trentuno e trentasei ore; l’impegno giornaliero non potrà superare le otto ore
  • l’indennità di tirocinio sarà erogata per intero solo se non sarà superato il limite del 30% di ore di assenza mensili.

Al termine del tirocinio, qualora il tirocinante abbia partecipato ad almeno al 70% della durata prevista nel Progetto Formativo Individuale, sarà rilasciata l’Attestazione finale, in cui saranno indicate le attività effettivamente svolte, con riferimento alle Unità di Competenza previste dal progetto stesso.

L’indennità di partecipazione sarà corrisposta in modalità bimestrale posticipata mediante bonifico bancario su conto intestato/cointestato al soggetto destinatario. L’indennità di partecipazione sarà erogata anche nel caso in cui il tirocinante percepisca un ammortizzatore sociale.
I tirocini di cui al presente Avviso, non costituiscono rapporto di lavoro (D.G.R. n. 202 del 25/02/2019). L’indennità di partecipazione è considerata reddito assimilato al reddito di lavoro dipendente ai sensi dell’art. 50 D.P.R. n. 917/1986, TUIR, e ss.mm.ii. L’indennità non si computa ai fini del calcolo per il mantenimento dello stato di disoccupazione.

 

Elenco dei tirocini per i quali ci si può candidare

Per i diplomati

  • Addetto qualificato al front-office
  • Tecnico di biblioteca
  • Addetto qualificato alla Segreteria
  • Web designer
  • Operatore telefonico addetto alle informazioni alla clientela e agli uffici relazioni con il pubblico.

Per i Laureati

  • Tecnico dell'organizzazione di eventi culturali e dello spettacolo
  • Tecnico del marketing turistico/Tecnico del marketing operativo.
     

Nella tabella  riportata nell’avviso pubblico sono specificati  i Comuni/enti/associazioni per i tirocini e il numero dei posti disponibili.

 

Come si aderisce

I soggetti in possesso dei requisiti previsti dall’ Avviso potranno candidarsi ad UNA SOLA proposta di tirocinio ESCLUSIVAMENTE tramite la piattaforma dei Servizi Digitali che sarà accessibile dal portale di ARPAL Umbria, sezione > Servizi on line per i cittadini > Presentazione CANDIDATURA TIROCINIO CULTURA E TURISMO. 

Per presentare la propria candidatura è necessario autenticarsi nella piattaforma telematica tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale - per accedere ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione -  per informazioni: www.spid.gov.it ).  

Per candidarsi è necessario compilare integralmente il modulo di domanda on line presente sulla piattaforma dei Servizi Digitali ed allegare obbligatoriamente il curriculum nel formato specificamente previsto dall’avviso - allegato 1 “Curriculum candidatura Tirocini settore cultura e turismo” – unitamente ad altri eventuali documenti obbligatori.

La piattaforma restituirà ricevuta di invio della domanda riportante il numero di protocollo.
 

Periodo di presentazione della domanda

Le domande devono essere presentate dalle ore 12:00 del giorno 08.07.2021  alle ore 14:00 del giorno 28.07.2021

Entro la scadenza del termine sopra indicato, è possibile l’integrazione o la modifica delle domande di partecipazione già trasmesse, attraverso la presentazione di una nuova domanda che sostituisce integralmente quella già inviata. Ai fini dell’ammissibilità della candidatura verrà presa in considerazione l’ultima domanda inoltrata in ordine di tempo entro il termine di scadenza di presentazione della domanda. Non sarà, in ogni caso, ammesso integrare o modificare le candidature presentate con modalità o tempistiche diverse da quelle sopra indicate.
Non saranno ammesse alla selezione le candidature trasmesse in modalità diverse da quelle indicate nell’avviso pubblico.

 

Selezione dei tirocinanti

I candidati che presenteranno domanda saranno selezionati in base ai seguenti criteri qualitativi e quantitativi (descritti nella tabella dell’avviso pubblico)

  • voto di diploma/ laurea (che concorre per il 60% alla determinazione del punteggio)
  • coerenza del percorso curriculare (che concorre per il 40% alla determinazione del punteggio) con il profilo professionale e gli obiettivi lavorativi del candidato espressamente indicati nel curriculum presentato

Nel caso in cui i soggetti ospitanti siano Enti locali e loro aggregazioni, la selezione sarà effettuata direttamente dagli stessi Enti.
Nel caso in cui soggetti ospitanti siano Organismi finanziati ai sensi del DM 27 luglio 2017 e ss.mm.ii. la selezione sarà effettuata da una commissione nominata dal Dirigente del Servizio Offerta Politica e servizi territoriali di Perugia o di Terni di ARPAL Umbria.

La selezione sarà effettuata unicamente attraverso l’esame della domanda del candidato e la valutazione del curriculum allegato: non è previsto lo svolgimento di colloqui valutativi con i candidati.
Le commissioni di selezione effettueranno la valutazione dei candidati esclusivamente in base ai criteri esplicitati (voto diploma/laurea e coerenza del percorso curricolare), approveranno le relative graduatorie, e applicheranno, in caso di parità di punteggio, la priorità della minore età.

Gli enti locali e le loro aggregazioni pubblicheranno sul proprio sito istituzionale le graduatorie dei candidati con valore di notifica ai diretti interessati.
ARPAL Umbria pubblicherà sul proprio sito istituzionale l’esito delle selezioni effettuate con riferimento ai tirocinanti che saranno ospitati dagli Organismi finanziati con valore di notifica ai diretti interessati.

 

Nomina della Commissione di selezione “Avviso pubblico tirocini extracurriculari nei settori Cultura e Turismo" con Organismi finanziati ai sensi del DM 27 luglio
Con Determinazione Dirigenziale n. 868 del 23.07.2021 è stata nominata la commissione esamitarice per il Territorio di Perugia  di cui fanno parte i rappresentanti di ARPAL Umbria e i refernti degli Organismi finanziati ai sensi del DM 27 luglio 2017 e ss.mm.ii (FUS)

 

Convocazione al Centro per l’impiego dei tirocinanti selezionati

I Centri per l’Impiego I convocheranno, seguendo l’ordine dell’elenco i candidati al fine della predisposizione del bilancio delle competenze e del PFI (Piano Formativo Individuale), dopo avere effettuato i controlli sulle dichiarazioni da questi rese e  sui requisiti richiesti per la partecipazione al tirocinio.
La mancata presentazione del candidato alla convocazione da parte del CPI, determina la rinuncia dello stesso allo svolgimento del tirocinio con il conseguente scorrimento della graduatoria.

Tutte le comunicazioni inerenti il presente Avviso verranno effettuate tramite mail/sms ai recapiti indicati nel modulo di domanda on-line presente nella piattaforma digitale.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria per l’Avviso ammonta a € 500.000,00, a valere sulle risorse del POR Umbria FSE 2014-2020, Asse 3, , Priorità d’investimento 10.3, Obiettivo specifico/RA 10.4, Azione 10.4.7, Intervento specifico 10.4.7.1A, Scheda GE.O. 5.1.5.1. Tirocini extracurriculari, destinatari Disoccupati, compresi i disoccupati di lunga durata.

 

Per informazioni

Informazioni possono inoltre essere richieste ai Centri per l’Impiego di  ARPAL Umbria:

 

Territorio di Perugia:

Centro per l’impiego di Perugia:  mail: promotirocini@regione.umbria.it
Tel. 075.911 6137    -  075.911 6143

Centro per l’impiego di Foligno: mail: tirocinifoligno@regione.umbria.it
Tel. 075. 911 6407 -  075. 911 6412

Centro per l’impiego di Città di Castello: mail: tirocinicastello@regione.umbria.it
Tel. 075. 855 3302  -  075. 911 6502   -   075. 9116503

Territorio di Terni

Centro per l’impiego di Terni: mail promotirocinitr@regione.umbria.it
Tel. 0744. 48 4132  -  0744.48 4137 - 0744. 484 116

Centro per l’impiego di Orvieto: mail lavoroorvieto@regione.umbria.it
Tel. 075 – 9116690     075 - 9116694

 

 

Scadenza: 
Mercoledì, 28 Luglio, 2021 - 14:00
Top