Cassa integrazione in deroga

Cassa integrazione in deroga - INFORMAZIONI PER LE PERSONE

Come devo fare per usufruire della Cassa Integrazione in deroga?   Quali agevolazioni potrò avere?
 

La domanda di CIG in deroga deve essere presentata dal tuo datore di lavoro, a partire dal 1° aprile 2020,  e andrà a remunerare eventuali periodi di sospensione compresi tra il 23.02.2020 e il 30.06.2020.

Il Decreto Legge n. 18 del 17.03.2020 “Cura Italia” - “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” ha dettato i criteri su cui le Regioni - come già in passato - devono disciplinare, in accordo con il partenariato socio-economico, le modalità di fruizione e rimanda ad un Decreto Interministeriale l'assegnazione delle necessarie risorse alle Regioni senza il quale non è possibile procedere.

La Regione ha raggiunto con il partenariato lo scorso 23.03.2020  l’Accordo quadro per l’accesso alla cassa integrazione in deroga ai sensi dell’art 22 del DL N 18 del 17 Marzo 2020 che detta le regole e le modalità per l’accesso all’ammortizzatore.

Potranno accedere alla CIGD tutti i datori di lavoro, ad eccezione dei datori di lavoro domestico, che non possono fruire dalla CIGO, dei fondi bilaterali e del FIS, di cui agli articoli 19, 20 e 21 del DL 18/2020 per un periodo pari alla sospensione e non superiore alle 9 settimane. Nelle domande potranno essere inseriti i nominativi dei lavoratori in forza al 23.02.2020 con le modalità previste dall’Accordo.

Il 24.03.2020 il MLPS e il MISE hanno emanato un decreto di riparto di risorse che prevede per l’Umbria una prima assegnazione di euro 20.044.600.

Il beneficio economico è erogato dall’INPS, pari all’80% dello stipendio con dei tetti massimi fissati dalla normativa.

Le domande di CIGD si presentano ad ARPAL Umbria fino al 30 settembre 2020, successivamente all'INPS

INFORMAZIONI

Tenendo conto del particolare momento e della grande quantità di richieste informazioni che riceviamo, gli uffici rimangono a disposizione per supporto tramite e-mail acig2010@regione.umbria.it

Per eventuali chiarimenti è anche possibile chiamare dalle 09.00 alle 13.00 i seguenti numeri:   075 504 6157  - 075 504 5463 - 075. 504 6422 - 075.5045797

 

ELENCO COMPLETO  DELLE DOMANDE DI CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA  AUTORIZZATE / ANULLATE / RIGETTATE

Top