Avviso diritto-dovere per reclutamento allievi TR 16-18 anni

21 Gennaio 2021

Avviso pubblico reclutamento allievi percorsi formativi biennali diritto-dovere 2021 per giovani 16-18 anni - Territorio di Terni

 

Consulta l'Avviso pubblico relativo al territorio di Terni e scarica il modello facsimile della domanda di partecipazione. 

 

Requisiti per partecipare

L’Avviso prevede in sintesi che le/gli aspiranti allieve/i devono possedere i seguenti requisiti:

- essere nelle condizioni previste dal D.lgs n. 150/2015 art. 19, comma 1 e successive modifiche ed integrazioni in materia di disoccupazione (privi di impiego);
- essere in possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità (DID) rilasciata ai sensi del D.lgs n. 150/2015 art. 19, comma 1 e successive modifiche ed integrazioni;
- aver compilato le schede di iscrizione all’intervento;
- aver stipulato l’Accordo/Patto di Servizio, presso uno dei Centri per l’Impiego (CPI) della regione Umbria in data antecedente la selezione, a conferma della domanda di iscrizione;
- essere in diritto dovere all’istruzione e formazione ovvero non aver già conseguito una qualifica biennale/triennale;
- non aver compiuto 18 anni;
- aver adempiuto all’obbligo d’istruzione o esserne esonerati;
- essere fuori da ogni ciclo di istruzione/formazione;
- essere residenti o domiciliati in Umbria.

I citati requisiti devono essere posseduti alla data del possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità (DID), pena l’esclusione alla partecipazione, ad eccezione dell’Accordo/Patto di Servizio che deve essere stipulato in data antecedente la selezione, a conferma della domanda di iscrizione.

 

Scadenza della presentazione delle domande

La domanda di iscrizione dovrà essere consegnata ai relativi Enti di formazione  entro e non oltre le ore 14.00 del 20 febbraio 2021. La domanda, qualora la situazione emergenziale non lo permetta, potrà essere inviata per e-mail.
Gli Enti di formazione, tenuto conto delle proprie dotazioni strutturali, umane e strumentali, potranno comunque accogliere, entro il 25% delle ore svolte rispetto al monte ore annuo del percorso, anche le domande pervenute dopo le relative date di scadenza, fermo rimanendo che per casi debitamente motivati e documentati sarà possibile inserire allievi anche oltre il termine suddetto.
La verifica dei requisiti formali di accesso, così come previsti dall’Avviso, sarà a carico dei relativi Enti di formazione. I requisiti dovranno essere posseduti sempre alla data del possesso della Dichiarazione di immediata disponibilità (DID).

 

Selezione dei candidati

Il Soggetto Attuatore, a seguito del ricevimento delle domande, procederà alla verifica del possesso individuale dei requisiti formali richiesti. I candidati non ammessi alla selezione saranno avvisati a mezzo telegramma o raccomandata con ricevuta di ritorno.
La Commissione di selezione verrà nominata da Arpal Umbria, su richiesta dell’Ente di formazione e sarà composta da due rappresentanti incaricati da Arpal con funzioni di Presidente e di Segretario e da un esperto incaricato dell’Ente di formazione.
La data, l’ora, la sede e la modalità di svolgimento delle prove di selezione verranno rese note sul sito dell’Ente di formazione almeno 15 giorni antecedenti lo svolgimento della selezione. Le selezioni, qualora la situazione emergenziale non lo permetta, verranno svolte a distanza.
A seguito della valutazione della prova, per ogni percorso verrà formulata la graduatoria degli ammessi alla frequenza del corso. Non verranno comunque avviati i percorsi formativi che, a conclusione della fase di ammissione degli allievi, non avranno raggiunto un numero di iscritti pari a 8.
 

Data: 
Giovedì, 21 Gennaio, 2021
Top