UMBRIATTIVA REIMPIEGO – Interventi di Politica attiva del lavoro per il reimpiego dei lavoratori licenziati mediante procedura ai sensi degli articoli 4 e 24 della L. 223/91 e dei lavoratori cassintegrati a forte rischio di disoccupazione

UMBRIATTIVA REIMPIEGO – Interventi di Politica attiva del lavoro per il reimpiego dei lavoratori licenziati mediante procedura ai sensi degli articoli 4 e 24 della L. 223/91 e dei lavoratori cassintegrati a forte rischio di disoccupazione

Che cos'è Umbriattiva Reimpiego

È un avviso pubblico relativo ad interventi di politica attiva del lavoro per lavoratori licenziati secondo particolari procedure previste per Legge e  cassaintegrati a forte rischio di disoccupazione

L'avviso è stato approvato con Determinazione Dirigenziale n 499 del 06/06/2019, modificata ed integrata con DD 521 del 10.06.2019; DD 619 del 05.07.2019 e DD 1137 del 04/11/2019.

A chi si rivolge – beneficiari

- agli iscritti ai Centri per l'impiego regionali percettori di Naspi a seguito di licenziamenti collettivi operati da imprese umbre, ovvero, limitatamente ai percettori residenti in Umbria, da imprese con unità produttive localizzate anche in altre regioni.
Il requisito di essere percettore di Naspi a seguito delle procedure di cui all’art. 4 e 24 della L.223/1991 deve sussistere al momento della adesione.  

-  ai lavoratori in CIGS a forte rischio di disoccupazione dipendenti da:

  • imprese per le quali è stato attivato un tavolo di crisi a livello nazionale o regionale che beneficiano della CIGS per crisi o per azioni di riorganizzazione per periodi pari o superiori a 6 mesi;
  •  imprese che beneficiano di periodi aggiuntivi di CIGS per la cui concessione sono stati previsti, in sede di accordo, specifici percorsi di politica attiva del lavoro da parte della Regione. (es: Area di crisi complessa di Terni e Narni, Area Accordo di Programma per la reindustrializzazione delle zone coinvolte dalla crisi del gruppo Antonio Merloni, aziende di rilevanza regionale o nazionale, aziende cessate).

Possono aderire a Umbriattiva Reimpiego le persone appartenenti ad una delle due precedenti categorie anche se hanno sottoscritto un Assegno di Ricollocazione- ADR

Come si aderisce

L'accesso è consentito ai lavoratori che non stiano beneficiando di misure analoghe finanziate da programmi nazionale e di misure formative o di tirocinio previste da Umbriattiva Giovani o da Umbriattiva Adulti.

Puoi partecipare (se in possesso dei requisiti elencati) mediante il portale regionale "lavoro per te" (https://lavoroperte.regione.umbria.it) cliccando su "Aderisci" e fissando un appuntamento al CPI per la verifica dei requisiti e la stipula/aggiornamento del Patto di Servizio Personalizzato con il programma Umbriattiva Reimpiego. Il programma prevede incontri volti al rafforzamento delle competenze nella ricerca attiva di lavoro, al termine dei quali verrà assegnato un BUONO REIMPIEGO da spendere presso CPI o Agenzie per il Lavoro accreditate. L'adesione, che si perfeziona con la stipula del patto di servizio personalizzato, potrà essere effettuata dal 20.06.2019.

Le opportunità che offre Umbriattiva Reimpiego

Il BUONO REIMPIEGO consente l'accesso a:

- ORIENTAMENTO SPECIALISTICO rivolto alla definizione delle competenze al fine della promozione presso le imprese del territorio
- ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO finalizzato alla promozione del profilo professionale verso i potenziali datori di lavoro, alla selezione dei posti vacanti, all'assistenza alla preselezione sino alle prime fasi di inserimento nell'impresa
- INCENTIVO ALL'ASSUNZIONE riconosciuto alle imprese che assumono con un contratto di lavoro a tempo indeterminato o in apprendistato di importo variabile da 5.000,00 € a 14.000,00 €, a seconda delle caratteristiche individuali del lavoratore e delle eventuali necessità formative.

 

Tempi -  proroga scadenza Avviso Reimpiego 

Con Determiazione Dirigenziale n. 1665 del 21.12.2020  i termini  dell'avviso indicati dall’art. 2 comma 3) dell’Avviso Umbriattiva Reimpiego sono stati prorogati dal 31/12/2020 al 31/03/2021

Con Determinazione Dirigenziale n. 297 del 25.03.2021 sono stati prorogati i seguenti termini:

  • per i Lavoratori licenziati mediante procedura ai sensi degli articoli 4 e 24 della L. 223/91 e dei lavoratori cassintegrati a forte rischio di disoccupazione  il termine ultimo per l'adesione è stato prorogato  al 30.06.2021
  • per le Aziende la possibilità di presentare domanda di incentivo all’assunzione  è stata prorogata al 31.12.2021
  • per le Agenzie per il Lavoro la possibilità di presentare domanda di ammissione a finanziamento per le prestazioni di orientamento specialistico e individualizzato e di accompagnamento al lavoro è stata prorogata al 31.12.20211
  • la validità del “Buono reimpiego” assegnato ai lavoratori licenziati / cassaintegrati  è stata prorogata al 31.12.2021, anche qualora venga assegnato in data successiva al 30.06.2021.
     

Per la presentazione della domanda la Determinazione Dirigenziale n. 297/2021 ha introdotto alcune semplificazioni operative.

 

Approvazione richieste di ammissione delle Agenzie per il Lavoro all'erogazione delle misure previste dall'Avviso Umbriattiva Reimpiego

 

Per informazioni

Relativamente alle adesioni e prese in carico dei destinatari finali e l'assegnazione dei titoli d'accesso alle misure, telefonare (dal lunedì al venerdì ore 9.00-13.00) o inviare una mail

Territorio di Perugia (CPI di Perugia, Città di Castello e Foligno):

ARPAL Umbria - "Servizio offerta politiche e servizi territoriali Perugia"
CPI di Perugia:

Tel. 075.5044266; mail: mgalinella@regione.umbria.it  Tel. 0755044287; mail: mromeggini@regione.umbria.it
CPI Città di Castello

Tel. 075.8553302, mail: lavorocastello@regione.umbria.it
CPI Foligno Tel. 0742340655; mail: rsorbi@regione.umbria.it Tel. 0742340655; mail: gbonifazi@regione.umbria.it

 

Territorio di Terni (CPI di Terni e Orvieto):

ARPAL Umbria - "Servizio offerta politiche e servizi territoriali Terni":
Tel. 0744.484132; mail: fnarciso@regione.umbria.it, Tel. 0744.484131; mail: smenicocci@regione.umbria.it 

 

Informazioni per le imprese

Tel. 075. 504 4206 - 504 4221 (Lun- ven 9.00-13.00)

 

> > Informazioni gestionali  per le  IMPRESE per avviso Reimpiego

> > Informazioni gestionali  per le AGENZIE PER IL LAVORO e i Centri per l'Impiego per avviso Reimpiego

 

 

 

Top