Copertura quota d’obbligo di assunzione L.68/99

L'obbligo di assunzione e il prospetto informativo

Le aziende private con almeno 15 dipendenti a base di computo sono obbligate ad assumere iscritti nell’elenco provinciale dei disabili o in quello delle categorie protette, in misura variabile a seconda del numero degli occupati:

  • da 15 a 35 dipendenti: obbligo di assumere 1 soggetto disabile
  • da 36 a 50 dipendenti: obbligo di assumere 2 soggetti disabili
  • oltre 50 dipendenti: obbligo di assumere soggetti disabili pari al 7% dei lavoratori dipendenti, oltre all’obbligo di assumere le categorie protette destinando alle stesse una quota pari all’1% del personale dipendente a base di computo.

I datori di lavoro devono presentare entro il 31 gennaio di ogni anno  un prospetto informativo del personale dipendente, dal quale risultino gli eventuali posti disponibili da ricoprire con tali categorie di lavoratori (art. 9 comma 6 della Legge 68/99).

Solo i datori di lavoro che hanno presentato in passato il Prospetto Informativo e non hanno evidenziato diversi o nuovi obblighi relativi alla Legge 68/99 sono esonerati all’invio di un nuovo Prospetto, rimanendo valido l’ultimo trasmesso.
Dal momento in cui si evidenzia l’obbligo di assunzione, le aziende private hanno 60 gg di tempo per ottemperare alla norma.

Il mancato adempimento determina l’applicazione delle sanzioni pecuniarie da parte dell'Ispettorato Nazionale del Lavoro e l’impossibilità di avere rapporti di convenzione e di partecipare a gare o appalti presso la Pubblica Amministrazione

 

Le modalità di assunzione

Le aziende private possono assumere tramite due modalità

  • RICHIESTA NOMINATIVA: l’azienda individua la persona da assumere autonomamente o chiedendo l'attivazione dei servizi e/o servizio di preselezione all’ufficio specialistico L.68/99
  • AVVIAMENTO NUMERICO AL LAVORO: la persona da assumere viene individuata dall’ufficio che predispone una graduatoria  per ogni specifico avviamento.

Sia nel caso di avviamento numerico che di richiesta nominativa con eventuale preselezione, l’ufficio specialistico L.68/99 provvede a diffondere la richiesta, specificando il profilo professionale ricercato, con descrizione delle mansioni da svolgere e requisiti richiesti, luogo di lavoro, contratto proposto, denominazione dell’impresa richiedente.
Nell’avviso sono indicati anche: il luogo, la data e l’ora della raccolta delle adesioni ed eventuali documenti da presentare ( come ad esempio: documento di riconoscimento e dichiarazione del reddito individuale annuale relativo all’anno solare precedente, curriculum ecc.) ed eventuali altre modalità con cui è possibile partecipare.

Per ciascun avviamento numerico sarà redatta dall’ufficio specialistico L.68/99 una specifica graduatoria in base al punteggio individuale di ciascuna delle persone che si sono candidate correttamente. L’ufficio infine provvederà a trasmettere alle aziende i nominativi dei soggetti da assumere in base alla graduatoria.
Prima di procedere al rilascio del nulla osta all’assunzione l’ufficio specialistico L.68/99 provvede a richiedere il parere del Comitato tecnico (art. 8 comma 1-bis della L. 68/99).

Su richiesta dei datori di lavoro e nel caso sussistano le condizioni stabilite dalla norma, le aziende possono fruire di alcuni particolari istituti quali:

1. convenzione ex art. 11 finalizzata ad ottenere una dilazione temporale delle assunzioni 
2. convenzione ex art. 12 e 12bis per ottemperare alla norma anche tramite cooperative sociali, aziende non obbligate e altri soggetti ai quali l’azienda ha esternalizzato alcune attività
3. Sospensione temporanea dagli obblighi in caso di C.I.G.S. o Mobilità (art 3 coma 5 L. 68/99 e D.P.R. 333/2000 art. 4)
4. Esonero parziale oneroso (art. 5 comma 3 e 3/bis L. 68/99)
5. Computabilità negli obblighi di cui alla Legge 68/99 di lavoratori disabili assunti per via ordinaria o che si sono invalidati in costanza del rapporto di lavoro (art. 4 - comma 3/bis e comma 4 L.68/99).

L’Ufficio Specialistico L.68/99 resta a disposizione di tutti i datori di lavoro al fine di offrire ogni eventuale informazione

Top