Offerte di lavoro con avviamento numerico – aziende private e pubblica amministrazione

Le aziende private e la Pubblica amministrazione in obbligo di assunzione che, entro 60 giorni dall’insorgenza dell’obbligo, non hanno avviato le procedure per l’inserimento del personale, devono procedere all’assunzione di Disabili e Categorie Protette, a seguito dell’avvio della procedura di AVVIAMENTO NUMERICO a cura del servizio Specialistico L.68/99.

ARPAL Umbria provvede a pubblicare le offerte di lavoro con l’indicazione dei tempi e della modalità. Le offerte di lavoro sono legate all’ambito territoriale di iscrizione e alla sede operativa del datore di lavoro, quindi dove avviene l’assunzione.
Per candidarti segui le indicazioni contenute in ciascun singolo annuncio, relativo al territorio nel quale sei iscritto agli elenchi della Legge 68/99. In base alle candidature pervenute, sarà formulata da ARPAL Umbria una graduatoria secondo i criteri previsti dalla Legge.

Nel caso di aziende private, l’obbligo di assunzione, chiamato AVVIAMENTO AL LAVORO dovrà essere assolto entro 30 giorni.

Nel caso di pubblica amministrazione sarà effettuato l’AVVIAMENTO A SELEZIONE. Il candidato sarà convocato dall'ente per effettuare una prova di idoneità e la procedura deve concludersi entro 45 giorni, L’assunzione avverrà solo nel caso di superamento della prova.

Elenco degli avviamenti disponibili:   Avviamenti numerici territorio di Perugia  / Avviamenti numerici territorio di Terni
 

Per dettaglio degli annunci divisi per territorio, consulta le sezioni di Perugia e Terni in basso alla pagina e scarica la modulistica per l'adesione  di ciascun singolo annuncio
 

AVVISO IMPORTANTE PER GLI AVVIAMENTI DEL TERRITORIO DI PERUGIA:

Per gli avviamenti del territorio di Perugia, dal 1° gennaio 2020 non è più prevista la modalità di candidatura tramite fax, così come disposto con Determinazione Dirigenziale n.1274 del 22.11.2019. Le candidature possono essere presentate come specificato in ciascun singolo annuncio.

Top